La colonna sonora dei Transurfer 4


Abbiamo già apprezzato la vena artistica dei Transurfer grazie al quadro di Ada MascoloCristian Schwagel invece è un artista del suono, e proprio grazie ad una sua composizione ci invita a sintonizzarci sul suono dello Spazio delle Varianti.

La sua composizione diventerà presto la colonna sonora del vostro scardinamento, delle vostre quotidiane scorribande oltre i limiti del Sistema Tecnogeno.

Ecco come ce la descrive Cristian a cui va il nostro grandissimo ringraziamento!

Questa composizione l’ho suonata, prodotta e registrata da solo. La qualità non è buona a causa del file audio molto compresso. Comunque dà l’idea di come si possa fermare il mondo ed entrare in uno spazio-tempo completamente diverso.

Chaparral-voices-Cristian-Eagle


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 commenti su “La colonna sonora dei Transurfer

    • Roberta

      Che dire?
      Sono stata casualmente e fortunatamente attratta dal Transurfing.
      Ho ascoltato l’intervista a Vadim Zeland e ho riconosciuto una grande e preziosa Verità.
      Ho comprato subito la trilogia, ma sinceramente ho letto prima Scardinare il sistema tecnogeno.
      I tarocchi sono tra i miei Alleati nel quotidiano.
      Stupendi.
      Leggo i libri e sento di conoscerli già.
      Ho coinvolto i miei più cari amici e sono tutti favorevolmente attratti.
      Ci confrontiamo spesso.
      Ma benché sia felice di questo primo risultato, sento i limiti ma sopratutto il sogno di gestire con i migliori risultati la mia realtà.
      Grazie
      Mi piacerebbe approfondire ancora meglio, posso ricevere informazioni tramite msil?
      Mistico, molto spesso è questa sensazione che mi accompagna nelle mie scoperte di queste tecniche fantastiche.

      • Luana Salvatore

        Cara Roberta, come puoi già vedere su questo sito, c’è già una rubrica con interessanti spunti sul Transurfing in generale e sul nuovo libro, Il Proiettore. Inoltre, a breve, faremo partire anche una nuovo rubrica “La Posta del Transurfing”, dove potete tutti inviare le vostre domande. Iscriviti pure alla nostra newsletter ed invia le tue domande a transurfingcoach@gmail.com (una mail per tutto).
        Inoltre, se vorrai essere dei nostri, il 15 ottobre terremo a Foggia il Transurfing Day, con workshop, laboratori esperenziali e interazione trai partecipanti per scoprire il lato più pratico e più creativo del Transurfing. Ti aspettiamo a Foggia 🙂
        buona variante